I campioni bevono responsabilmente

Ti piacerebbe avere M. Schumacher come pilota personale? e magari fare un giretto in Ferrari su uno dei prestigiosi circuiti internazionali di F1?

Bacardi, terzo gruppo produttore di alcolici al mondo, con la campagna “Drinking and Driving, don’t mix”, ti invita a supportare la causa intrapresa qualche mese fa, quando, a Bruxelles ha presentato il programma sulla Responsabilità Sociale del gruppo.

Per partecipare e sperare di fare un giretto con il 7 volte campione del mondo di F1, visita il sito Champions drink responsibly, o vai alla pagina dedicata su facebook e condividi il video.

————————————————————————————————

Probabilmente, non sono il soggetto ideale per parlare di certe iniziative. Attacco qui, soltanto un paio di dati presi dal sito ACI.

aci1

aci2

Ah, la stima dei costi sociali, per gli incidenti stradali avvenuti nel 2007 (30.386 milioni di euro!), è pari al 2% del PIL dello stesso anno.

Sapevatelo.

Be care!, ubriaconi miei.

A prestissimo.

Annunci

Una risposta a “I campioni bevono responsabilmente

  1. bella storia!!
    michael salvaci tu!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...