Vieni a ballare in puglia puglia puglia

La canzone di protesta di Caparezza mi rimbalza spesso in testa, specie quando penso alle mille cose (nel senso proprio di res publicae) che non vanno per il verso da me sperato.

Oggi, ho la possibilità di postare alcune notizie sparse che mi rendono fiero e, soprattutto felice, di abitare e condividere questa terra.

  • Dopo alcune settimane di trepidante attesa è stato pubblicato il bando denominato Ritorno al Futuro che nell’ambito del POR PUGLIA per il Fondo Sociale Europeo 2007/2013 finanzia i master post-laurea dei giovani pugliesi. Ovviamente io partecipo, nella speranza di approdare a Milano all’hdemia di comunicazione.
  • Di oggi la notizia fresca fresca da Bruxelles che la Regione Puglia ha vinto il primo premio nella categoria “employment” agli European Regional Champions Awards, il concorso organizzato dal Comitato delle Regioni dell’Unione Europea per le migliori pratiche amministrative dei 27 Paesi. Il progetto risultato vincitore è quello legato al bando regionale di finanziamento mirato ad interventi nel settore agricolo per l’emersione dal lavoro nero e irregolare, la cosiddetta “Legge Barbieri” del 2006 [qui il comunicato della Regione].
  • Puglia night parade. Tre notti bianche. Uno spettacolo. Dal 5 al 7 dicembre, infatti, Puglia Night Parade metterà in scena più di 80 spettacoli, il meglio degli artisti di strada, danza, teatro, musica e concerti, in un sapiente mix fra turismo, cultura e intrattenimento. Dai colossi del nuovo circo visuale Cirque du Soleil [video] e Les Farfadais [video], al teatro di strada dei Transe Express [video] alle compagnie teatrali Els Comediants [video] e La Fura dels Baus [video] le eccellenze sulla scena artistica mondiale, trasformeranno la Puglia in una vetrina internazionale. Le città di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Barletta, Andria e i due siti Unesco di Alberobello e Castel del Monte saranno invasi, oltre che dalle spettacolari parate che travolgeranno la scena urbana, strade, piazze, chiese, castelli e palazzi storici, anche da eventi, mostre, reading, spettacoli teatrali e musicali. Tra gli artisti che interverranno: Franco Battiato, Roy Paci, Boban Markovic e Frank London, Arbore e l’Orchestra Italiana e Mario Rejes & Gipsy All Stars, Piero Pelù, Ambrogio Sparagna, Lucio Dalla e Nathalie Cole… L’iniziativa è promossa dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia con l’organizzazione del Teatro Pubblico Pugliese. Per maggiori informazioni, visitate il sito da cui ho appreso la notizia, qui.

O Puglia Puglia mia tu Puglia mia, ti porto sempre nel cuore quando vado via e subito penso che potrei morire senza te. E subito penso che potrei morire anche con te.

Annunci

5 risposte a “Vieni a ballare in puglia puglia puglia

  1. CHE BELLOOOOOOO!!!!!

  2. Eh già! Sarebbe bello tornassi anche tu in quei giorni…londinese che non sei altra 😉

  3. Pingback: L’alternativa ai soliti bar « Vitzbank Dot Com

  4. Pingback: Aggiornamento « Vitzbank Dot Com

  5. Pingback: La qualità della vita a Brindisi « Vitzbank Dot Com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...